La zoccolissima e indimenticabile Ursula Cavalcanti non perde occasione per darsi da fare con un bel cazzo. L’incontro avviene sulle sponde di un fiume, dove la troia viene stuzzicata da un avvenente negrone. Inutile dire cosa accade dopo pochi minuti: ursula ha la mazza nera in gola e ciuccia come un’assatanata, prima di spalancare le cosce per essere sfondata in spiaggia per bene dal vigoroso negrone.

Categoria: Interraziale